no-image

Evoluzione delle minacce informatiche nel secondo trimestre del 2016. Le statistiche

Nel secondo trimestre del 2016 il nostro Anti-Virus Web ha effettuato il rilevamento di 16.119.489 oggetti dannosi unici (script, exploit, file eseguibili, etc.); sono stati inoltre individuati e bloccati, da parte del modulo Anti-Virus Web di Kaspersky Lab, 54.539.948 URL unici. Leggi tutto l'articolo

no-image

Attacchi DDoS nel secondo trimestre del 2016

Nel secondo trimestre del 2016 si sono registrati attacchi DDoS nei confronti di obiettivi ubicati in 70 diversi Paesi; il 77,4% di questi ha riguardato, tuttavia, risorse web situate in Cina. I dati statistici relativi al numero complessivo di attacchi DDoS individuati evidenziano come il 97,3% del loro volume totale sia stato condotto verso il territorio di soli 10 Paesi. L’attacco DDoS di maggior durata, da noi individuato nel corso del secondo trimestre del 2016, si è protratto per ben 291 ore, superando quindi di gran lunga la durata massima registrata per un singolo attacco nei primi tre mesi dell’anno in corso (197 ore). Leggi tutto l'articolo

no-image

Evoluzione delle minacce informatiche nel primo trimestre del 2016

Il 2016 è iniziato da non molto, ma, nei primi tre mesi dell’anno in corso, nel campo della cyber-sicurezza si sono verificati così tanti eventi al punto che, solo alcuni anni fa, una simile quantità di avvenimenti si sarebbe rivelata più che sufficiente per “riempire” l’intero anno. Premesso che le tendenze già manifestatesi nei trimestri precedenti hanno continuato a mantenersi attuali, risulta del tutto evidente che si sono sensibilmente rafforzate le tendenze collegate alla criminalità informatica di stampo tradizionale, soprattutto per ciò che riguarda le minacce destinate ai dispositivi mobile e le epidemie globali generate dai cosiddetti software “estorsori”. Leggi tutto l'articolo

no-image

Attacchi DDoS nel primo trimestre del 2016

Nel primo trimestre del 2016 si sono registrati attacchi DDoS, condotti mediante l’utilizzo di botnet, nei confronti di “obiettivi” situati in 74 diversi paesi. Cina, Stati Uniti e Corea del Sud conservano la leadership sia riguardo al numero di attacchi rilevati, sia relativamente al numero di target che hanno subito attacchi DDoS. Nel periodo qui preso in esame, l’attacco DDoS più esteso in termini temporali si è protratto per 197 ore (8,2 giorni). Leggi tutto l'articolo

no-image

Evoluzione delle minacce informatiche nel terzo trimestre del 2015

Secondo i dati raccolti tramite il Kaspersky Security Network (KSN) – l’estesa rete globale di sicurezza da noi implementata attraverso specifiche infrastrutture “in-the-cloud” – lungo tutto l’arco del terzo trimestre del 2015 le soluzioni anti-malware di Kaspersky Lab hanno complessivamente respinto ben 235.415.870 attacchi condotti attraverso siti Internet compromessi, dislocati in vari paesi. Leggi tutto l'articolo

no-image

Attacchi DDoS nel secondo trimestre del 2015

La pluriennale esperienza degli specialisti di Kaspersky Lab nel contrastare gli attacchi DDoS di qualsiasi genere, complessità e potenza, unitamente alla continua e assidua osservazione delle attività condotte nell’ambito delle botnet – realizzata con l’ausilio del sistema DDoS Intelligence (parte della soluzione di sicurezza Kaspersky DDoS Protection) – consente alla nostra società di svolgere un ruolo all’avanguardia relativamente alla protezione nei confronti di tali attacchi. Leggi tutto l'articolo