Evoluzione dei malware mobile – 2016

Ha continuato a crescere in maniera davvero sensibile, nel corso del 2016, il numero dei Trojan pubblicitari in grado di utilizzare i diritti di superutente. Si è trattato, lungo tutto l’arco dell’anno, della minaccia informatica numero 1; al momento attuale non scorgiamo, peraltro, validi motivi ed argomenti che lascino intravedere qualche cambiamento riguardo a tale specifica tendenza. Leggi tutto l'articolo

Lo spam nell’anno 2016

Nel 2016, all’interno dei flussi di spam, si sono verificati diversi cambiamenti; tra di essi, quello più significativo riguarda il sensibile aumento del numero di mailing di massa preposte alla distribuzione dei temibili programmi ransomware. Considerando l’effettiva disponibilità, sul mercato nero, di simili software nocivi, è presumibile che tale tendenza continui a manifestarsi anche nell’anno in corso. Leggi tutto l'articolo

È tornato il worm SQL Slammer?

Riferendosi a recenti dati statistici raccolti da Check Point, il sito di news Security Week lancia l’allarme riguardo alla ripresa dell’attività da parte di SQL Slammer, un worm di rete di minuscole dimensioni, il quale, nel 2003, nell’arco di pochi… Leggi tutto l’articolo

Rimosso da Google Play il ransomware Charger

I ricercatori di Check Point hanno identificato una nuova variante di ransomware per Android, denominata Charger. Tale malware è stato introdotto nell’app EnergyRescue, un’utility impiegata per la gestione della batteria, distribuita attraverso Google Play. Check Point ha individuato l’applicazione infetta… Leggi tutto l’articolo

Attacchi DDoS nel quarto trimestre del 2016

Il 2016 è stato, senza alcun dubbio, l’anno del Distributed Denial of Service (DDoS) caratterizzato da ripercussioni e sconvolgimenti di notevole entità in termini di tecnologie adottate, portata degli attacchi eseguiti ed impatto prodotto sulla nostra vita quotidiana. Di fatto, l’anno si è concluso con massicci attacchi DDoS mai visti in precedenza, nel corso dei quali è stato fatto uso della tecnologia dispiegata nell’ambito delle botnet Mirai. Leggi tutto l'articolo