Ognuno vede… non quello che vuole vedere

Verso la fine del primo trimestre dell’anno in corso, Kaspersky Lab ha scoperto il Trojan modulare Backdoor.AndroidOS.Triada, in grado di fornire ai Trojan caricati sul dispositivo-vittima (payload nocivo) i diritti di superutente e la possibilità di introdursi nei processi di sistema. Di lì a poco, il 15 marzo, abbiamo individuato uno di tali moduli, il quale consentiva, di fatto, di poter realizzare un pericoloso attacco, ovvero la sostituzione degli URL caricati nel browser. Leggi tutto l'articolo

Kaspersky Security Bulletin 2015. Statistiche principali dell’anno 2015

Nel corso del 2015 è ulteriormente aumentata, presso i virus writer, la popolarità di cui godono gli exploit destinati all’applicazione Adobe Flash Player. Mentre scende, progressivamente, il grado di popolarità dei blocker, nell’arco di un anno è addirittura cresciuto del 48,3% il numero degli utenti sottoposti ad attacco da parte di temibili malware crittografici (encryptor). Leggi tutto l'articolo