Ecco il pezzo mancante! Scoperta una sofisticata backdoor per OS X

Nel mese di gennaio dell’anno in corso abbiamo scoperto una nuova famiglia di backdoor di tipo cross-platform, destinata a colpire gli ambienti desktop. Inizialmente, sono stati individuati dei sample binari di tale malware appositamente creati per attaccare i sistemi operativi Linux e Windows; adesso, abbiamo finalmente scovato la versione di Mokes.A per OS X. Leggi tutto l'articolo

L’evoluzione del Malware Brasiliano

In Brasile, nel corso di questi ultimi anni, il panorama del cybercrimine è drasticamente cambiato; siamo in effetti passati dall’utilizzo di semplici keylogger, creati attraverso codice sorgente pubblicamente accessibile, all’impiego di strumenti di amministrazione remota fatti su misura, in grado di eseguire un attacco informatico completo facendo uso del computer della vittima. Leggi tutto l'articolo

Da Linux a Windows – Scoperta una Nuova Famiglia di Backdoor di tipo Cross-Platform per Ambienti Desktop

Ci siamo imbattuti, recentemente, in una nuova famiglia di programmi backdoor di tipo cross-platform, ovvero multipiattaforma, destinati agli ambienti desktop. Abbiamo avuto a disposizione, innanzitutto, la variante Linux, e con le informazioni ricavate dall’analisi del relativo binario, siamo stati poi in grado di individuare anche la variante appositamente sviluppata dai virus writer per colpire i computer desktop dotati di sistema operativo Windows. Non solo: la versione Windows è risultata provvista di firma digitale valida. Esamineremo adesso, in dettaglio, entrambe le versioni. Leggi tutto l'articolo