CoinVault, siamo alla fine dell’incubo?

Dalla stesura del nostro report iniziale sul ransomware CoinVault, e dalla presentazione della successiva campagna No Ransom, i cybercriminali responsabili della creazione dei temibili malware sopra descritti hanno costantemente cercato di modificare le proprie “creature”, con il preciso intento di continuare a prendere di mira nuove potenziali vittime. Leggi tutto l'articolo